Gli autori

Saracino Vito

Vito Saracino, prossimo Phd in “Cultura, Educazione e Comunicazione” presso le Università di Foggia-Roma Tre. Ricercatore “free lance” per la Fondazione Gramsci di Puglia, i suoi maggiori interessi storici vertono sullo studio  della storia del potere, dei media e dell’educazione. Fra le sue opere monografiche ricordiamo: Un libertario a servizio della Murgia. Enzo Marchetti, tra impegno politico e attivismo culturale (Il Grillo 2016) risultata vincitrice del Primo Premio di Ricerca “Enzo Marchetti” e del II Premio di Ricerca “Sebastiano Romeo” con menzione speciale al Premio “Matteo Fantasia e
figlia Anna Maria”; Giuseppe Bucci (1872-1935). Storia di un educatore nel passaggio dalla società liberale all’età fascista (Adda 2018). Partecipa inoltre a diverse opere collettanee come: Archeologia Storia Arte. Materiali per la storia di Barletta tra Ottocento e Novecento (Edipuglia 2019); L’Umanità come Patrimonio. Complessità e Intercultura nelle politiche dell’Unesco (Andrea Pacilli Editore 2018); Puglia 14-18. Itinerari di Studio nel Centenario della Grande Guerra (Edizioni dal Sud 2018); Siponto e Manfredonia nella Daunia - Atti convegno Società di Storia Patria di Manfredonia 2016 (Andrea Pacilli Editore 2018). Con Casa Arci! ha vinto il premio 2019 GIOVANI CULTURA E ISTITUZIONI INTITOLATO A FRANCESCO PINNA bandito da ISDC Centro Internazionale di Studi e Documentazione per la Cultura Giovanile,  con il patrocinio di Università degli Studi di Trieste e Regione Friuli Venezia Giulia.


Pubblicazioni dello stesso autore

Copertina di Casa Arci!
Autore:
Genere:
Collana:
Anno:
2019
ISBN:
9788893760799
Prezzo:
15,00 €

Andrea Pacilli Editore

Sede Via Campanile, 13
Città 71043 Manfredonia (FG)
Cod. F. PCLNRM65R24D643G
N° Rea 242508
© 2018 Andrea Pacilli Editore - Tutti i diritti riservati - P.iva 03319900712 - Realizzazione dpm